Fin dagli albori degli sport sul ghiaccio, il Renon era considerato la mecca altoatesina di questi sport. In particolare sulla superficie  del laghetto di Costalovara, che in inverno veniva coperto da una spessa e robusta coltre di ghiaccio.

Negli anni ’30 iniziarono a essere aperti i primi club di Hockey su ghiaccio. Così il ghiaccio è diventato, anno dopo anno, un elemento fondamentale dell’inverno sul Renon, che è diventato meta prediletta anche per gli atleti del pattinaggio artistico e del pattinaggio di velocità.

Le migliori condizioni per i pattinatori: indoor e outdoor

Anche se il paesaggio è idilliaco, il laghetto di Costalovara non è in grado di soddisfare tutte le esigenze dei moderni sport sul ghiaccio. Per questo motivo è stata creata la Arena Ritten di Collalbo, un centro sportivo innovativo e all’avanguardia che oltre alla pista di pattinaggio ha anche uno splendido anello di ghiaccio.

Grazie a essa tutti i pattinatori trovano condizioni ideali per praticare il loro sport sia all’aperto che al coperto. Se ti piace pattinare non rinunciare al tuo hobby durante le vacanze invernali al Renon. Visita la Arena Ritten e scopri tutte le informazioni sul sito ufficiale.

TEL
NAV